lunedì, Novembre 29, 2021
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

HomeSportSerie B: Virtus Arechi Salerno si arrende al supplementare

Serie B: Virtus Arechi Salerno si arrende al supplementare

Terzo capitolo della stagione nel girone meridionale della serie B di basket. Dopo la buona vittoria contro la Lapietra Monopoli, la Virtus Arechi Salerno è sbarcata sullo Ionio.

Basket, serie B: Virtus Arechi battuta a Taranto

La serie B di basket ha affrontato il terzo turno della stagione regolare.

Due trasferte in Puglia, due sconfitte per la Virtus Arechi Salerno, che si è arresa al CUS Jonico Taranto al termine di una gara estremamente equilibrata, tant’è vero che la risoluzione è arrivata solo dopo un supplementare. 82-76 per il quintetto di coach Olive, che centra così il primo successo in campionato.

La Virtus si sveglia di buon umore: 4 punti di Coltro per cominciare, una veloce transizione di Marini, 2-6 sul tabellone. Gli spartani presidiano l’area con Sergio, ma la circolazione di palla è macchinosa e inefficace. Di contro, l’attacco granata procede spedito: Coltro e Rinaldi scoccano le triple del +10 (6-16 al 7′). Poco a poco, però, Taranto riprende quota: Erkmaa e Conti si accendono da 3, Gambarrota punisce in isolamento. 20-19.

Di Lorenzo amplia le rotazioni già al ritorno sul parquet, consegnando a Cimminella le chiavi del gioco. La sfida si sposta di nuovo sul perimetro: Carone risponde a Rinaldi dai 6.75, inaugurando il primo tentativo di fuga della serata (32-24 al quarto d’ora). Salerno ripropone Rinaldi sotto i tabelloni e Bonaccorso in regia: la risalita è lunga e laboriosa, ma può comunque dirsi conclusa a ridosso dell’intervallo lungo. -1 sul tabellone, 37-36.

Il CUS allarga invano il raggio di tiro e, al tempo stesso, non riesce a tenere sotto controllo l’energia dei salernitani, che scappano via con i punti di Rajacic e Marini, a segno anche dall’arco (39-47 al 22′). Pur continuando a balbettare sotto i tabelloni, Taranto riordina le idee sul perimetro, concedendo all’attacco granata un solo canestro nel finale di tempo. L’ex di turno Diomede si accoda a Erkmaa e Gambarota, marcando la tripla del 54-52.

Indietro di due possessi, la Virtus Arechi ribalta di nuovo il tabellone con un ottimo Bonaccorso, spalleggiato da Cimminella: 56-61 con 6′ da giocare. Il play ebolitano cede il testimone a Mennella, che lancia addirittura i suoi sul +7 (60-67). A un passo dalla resa, Taranto trova la forza di ricompattarsi: serrati i ranghi in difesa, il CUS annulla il divario proprio nell’ultimo minuto di gioco. Sergio non tradisce dalla lunetta. Parità a 67.

Taranto ha le idee chiare fin dal via del supplementare: Erkmaa tira la volata a Gambarota e Ponziani per un istantaneo 6-0. La Virtus chiede un ultimo sforzo a Rinaldi, ma Sergio riesce a contenere l’ex centro di Mestre. Non resta che affidarsi ai tiratori: Mennella tiene viva la speranza, marcando un altro tiro pesante (76-73 a 39″ dalla fine). Tuttavia, la scelta di scommettere sugli errori ai liberi non paga: Gambarota fa 4/4 e sigilla la vittoria.

Gli altri risultati

Due squadre ancora imbattute dopo tre tappe del campionato: Pozzuoli vince allo sprint in casa della Viola Reggio Calabria; Bisceglie regola senza affanni la Delfes Avellino. Cade invece la Pavimaro Molfetta per mano della Fidelia Torrenova.

Serie B – Girone D, 3ª giornata
16.10.21 18:00 BPC Cassino 62-60 Geko Sant’Antimo
16.10.21 20:00 Lapietra Monopoli 85-92 Virtus Ragusa
16.10.21 21:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 81-77 Moncada Agrigento
17.10.21 17:00 Meta Formia 68-84 Forio Basket
17.10.21 18:00 CUS Jonico Taranto 82-76 dts Virtus Arechi Salerno
17.10.21 18:00 Lions Bisceglie 89-67 Delfes Avellino
17.10.21 18:00 Pavimaro Molfetta 70-73 Fidelia Torrenova
17.10.21 18:00 Viola Reggio Calabria 78-79 Bava Pozzuoli

Classifica
#   Pt G V P
1 Lions Bisceglie 6 3 2 0
2 Bava Pozzuoli 6 3 2 0
3 Fidelia Torrenova 4 3 2 1
4 Pavimaro Molfetta 4 3 2 1
5 Virtus Ragusa 4 3 2 1
6 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 4 3 2 1
7 Forio Basket 4 3 2 1
8 Viola Reggio Calabria 2 3 1 2
9 Virtus Arechi Salerno 2 3 1 2
10 Lapietra Monopoli 2 3 1 2
11 Delfes Avellino 2 3 1 2
12 BPC Cassino 2 3 1 2
13 Delfes Avellino 2 3 1 2
14 Moncada Agrigento 2 3 1 2
15 Geko Sant’Antimo 2 3 1 2
16 Meta Formia 0 3 0 3

Potresti essere interessato a:

Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -SInfissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus e se acquisti anche le porte Finmaster offre uno sconto del 50%

SempreFarmacia.it acquista on line

Top Vacanze agenzia di viaggio a Salerno

Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Grill House Salerno - braceria e birreria a Salerno consegna a domicilio

Kynetic realizzazione siti web a Salerno

Most Popular

Recent Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: