lunedì 20 06 22
incrementa i profili social con follower instagram facebook tiktok italiani

HomeSportSerie B, girone D: Virtus Arechi battuta a Reggio Calabria, addio al...

Serie B, girone D: Virtus Arechi battuta a Reggio Calabria, addio al 4° posto

Penultimo capitolo della prima fase nel campionato di basket di Serie B. Dopo aver conquistato per la quinta volta nella sua giovane storia un posto nei play-off, la Virtus Arechi Salerno ha viaggiato fino alla punta dello Stivale.

Basket, Serie B: Virtus Arechi, il quarto posto si allontana

29ª e penultima giornata nel girone meridionale della Serie B di basket.

I due punti a Reggio Calabria erano la condizione necessaria per sperare nel quarto posto. La sconfitta rimediata in casa della Viola, invece, riporta sulla terra la Virtus Arechi Salerno, che giocherà i play-off senza poter contare sul vantaggio del fattore campo.

Dopo aver toccato anche il +12 nella terza ripresa, i granata si sono arresi in vista della linea d’arrivo, litigando sia con la precisione dalla media distanza, sia con i numeri a rimbalzo. Al PalaCalafiore finisce 65-61.

Incassato il primo canestro della serata per mano di Fall, la Virtus esce dal pantano con Marini e Rinaldi, quest’ultimo a segno dai 6.75. Nonostante il buon lavoro sul temuto Balic, i salernitani sono imprecisi e concedono ai rivali l’opportunità di accendere la freccia: Ingrosso scocca la tripla del 9-5. In affanno sotto i tabelloni, gli ospiti assecondano la verve dall’arco di Rinaldi e Romano per ribaltare ancora il punteggio: 15-16.

I problemi sotto canestro perdurano anche dopo l’intervallo: Fall vince il duello con Valentini e – in tandem con Barrile – rilancia la corsa della Viola: 20-18. Tuttavia, le percentuali in rosso bloccano gli attacchi delle due squadre, che muovono a stento il tabellone. Nella seconda metà del quarto, la Virtus allarga ancora il raggio di tiro per avvantaggiarsi ancora: Mennella divide la scena con Rinaldi, marcando i punti del 26-29.

Tanto per cambiare, i granata insistono con il tiro da 3 anche dopo la pausa lunga: Rinaldi cede il testimone a Coltro, che scocca i canestri del massimo vantaggio esterno sul 31-42. Cosa fa la Viola per rientrare? Tirare dalla grande distanza, of course: Ingrosso e Duranti segnano i punti del -4 (40-44) prima che Fall peschi il gioco da 3 punti del sorpasso. Marini punisce ancora da 3 e, con la complicita di Coltro, chiude il terzo quarto sul 45-49.

La squadra di coach Bolignano passa a zona per negare tiri aperti agli ospiti. In attacco, poi, la Viola non si accontenta dei canestri pesanti, ma prende il sopravvento in area con la coppia Fall-Kekovic: 58-53 a 4′ dal gong. Mennella va ancora a segno da lontano e – in cordata con Rinaldi – riporta la Virtus a -1 in vista degli ultimi 60″. Il giallo si risolve un attimo dopo: Ingrosso trova la soluzione – indovinate un po’? – ancora dalle retrovie.

Le altre partite

I Lions Bisceglie tengono sulle spine la capolista Moncada Agrigento, ma non riescono a evitare la sconfitta che, a questo punto, consegna il secondo posto alla Tecnoswitch Ruvo di Puglia, vittoriosa nel derby con la Lapietra Monopoli.

La Virtus Ragusa batte fuori casa la Pavimaro Molfetta e si assicura di fatto il quarto posto, pur non avendo il vantaggio negli scontri diretti con i granata.

Serie B – Girone D, 29ª giornata
30.04.22 18:00 BPC Cassino 83-85 Bava Pozzuoli
30.04.22 18:00 Forio Basket 68-60 Geko Sant’Antimo
30.04.22 19:00 Pavimaro Molfetta 89-94 Virtus Ragusa
30.04.22 20:30 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 77-53 Lapietra Monopoli
01.05.22 18:00 Fidelia Torrenova 87-63 Delfes Avellino
01.05.22 18:00 Lions Bisceglie 68-73 Moncada Agrigento
01.05.22 18:00 Meta Formia 56-98 CUS Jonico Taranto
01.05.22 18:00 Viola Reggio Calabria 65-61 Virtus Arechi Salerno

Classifica
#   Pt G V P
1 Moncada Agrigento 52 29 26 3
2 Tecnoswitch Ruvo di Puglia 40 28 20 8
3 Lions Bisceglie 38 27 19 9
4 Virtus Ragusa 38 29 19 10
5 Virtus Arechi Salerno 36 29 18 11
6 CUS Jonico Taranto 34 29 17 12
7 Geko Sant’Antimo 32 29 16 13
8 Fidelia Torrenova 32 29 16 13
9 Viola Reggio Calabria 32 29 16 13
10 Pavimaro Molfetta 24 28 12 16
11 Bava Pozzuoli 22 28 11 17
12 Delfes Avellino 22 28 11 17
13 BPC Cassino 20 29 10 19
14 Forio Basket 18 28 9 19
15 Lapietra Monopoli 16 29 8 21
16 Meta Formia 2 27 1 26

Potrebbe interessarti anche:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -Soluzio di Agos Ducato agenzia di Salerno, prestiti personali, cessione del quinto

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: