mercoledì 07 12 22
HomeSportBASKETBottino pieno per le salernitane in Serie B femminile

Bottino pieno per le salernitane in Serie B femminile

- Advertisment -spot_img

Un campionato allettante sia per la qualità delle concorrenti, sia per il ritorno di piazze prestigiose: la Serie B femminile di basket ha iniziato il suo viaggio che terminerà nella primavera del 2023.

La giornata inaugurale della Serie B femminile di basket

Tre gare al sabato, altrettante alla domenica: il menu della prima giornata della Serie B femminile di basket.

Un quarto e mezzo per carburare prima di azionare l’acceleratore: la Nasce Un Sorriso Salerno apre il suo campionato con un abbondante successo (76-24) sul New CAP Marigliano che, a dispetto del suo status di neopromossa, ha onorato il parquet per i primi 20′ senza cedere alla tentazione di arrendersi a un’avversaria ben più esperta e attrezzata.

Non per niente, dopo aver incassato un rapido 9-2 per mano di Lucchesini e Opacic, Marigliano si accende dalla grande distanza con De Liso e l’ex di turno Coppola, chiudendo il primo quarto con un onorevole 22-11. Le distanze restano pressoché invariate fino all’ultimo minuto e mezzo della seconda ripresa, quando De Mitri segna 7 punti in 45″, inaugurando il parziale di 11-0 che proietta le ragazze di Aldo Russo sul 41-21.

Doppiata la boa di metà partita, le salernitane giocano a briglia sciolta, concedendo appena 3 punti al New CAP in 20′. In assenza di Orchi – tenuta a riposo nonostante sia stata iscritta a referto – ottima prestazione in regia della 16enne Blasi, che ha concluso la sua gara d’esordio tra le cadette con 13 punti.


Potrebbe interessarti anche:


Agropoli/Battipaglia brucia nel 4° periodo la Partenope

Dalla domenica di campionato esce rinfrancato il New Basket Agropoli, che impartisce una severa lezione alla Partenope Sant’Antimo, da molti indicata come una possibile candidata ai play-off nazionali per la A2. Il 48-63 sancito dal tabellone non descrive fino in fondo la prova di forza della squadra-satellite della Polisportiva Battipagliese, uscita fuori di prepotenza nel secondo tempo.

A dirla tutta, anche le prime battute del copione contenevano promesse allettanti: Zanetti e Seka lanciano le arancioblù sullo 0-7. Le padrone di casa – allenate dall’ex OMEPS Scotto Di Luzio – escono dall’anonimato per merito di Fedele e Scibelli, che ristabilisce l’equilibrio a quota 12. Il New Basket rintuzza i tentativi di sorpasso delle napoletane, conservando un pur minimo vantaggio (16-17) grazie ai canestri di Federica Chiovato.

L’intensità difensiva – sommata alle basse percentuali dal campo – incatena il segnapunti: neppure le specialiste in uscita dalla panchina riescono a risollevare i bilanci. In ogni caso, la trama resta fedele al canovaccio iniziale: Agropoli in testa alla corsa, Sant’Antimo nella parte dell’inseguitrice. Chiapperino e Milani pianificano un allungo, Takrou e Panteva esprimono il loro dissenso. 25-28 esterno a metà partita.

Il braccio di ferro prosegue anche al ritorno sul parquet: la Partenope si ritrova addirittura davanti per merito di Takrou (31-30) prima che Chiovato e Chiapperino consegnino un nuovo +6 alle salernitane (37-43). Senza alcun preavviso, però, la corda si sfilaccia: Seka inaugura un parziale di 0-12 che lascia le napoletane gambe all’aria. De Feo (dai 6.75) e un’ottima Chiovato lanciano la sigla di coda.

Brinda anche Angri

Alla festa delle salernitane partecipa anche la Angri Pallacanestro che, dopo un inizio al rallentatore, supera con relativa facilità la Giustino Fortunato Benevento per 74-50.

In difficoltà contro la pivot Teatchenko, Angri risponde con le sue armi più congeniali: gli attacchi in transizione e il tiro da fuori. Avanti di 4 punti alla prima pausa (14-10), le ragazze allenate da Francesco Iannone svoltano con decisione a metà della seconda ripresa, assecondando la verve di Manna, imitata da Capriati e Sapienza.

Il +10 maturato dopo i primi 20′ di gioco (31-21) è l’anticamera della fuga buona, suggellata dalle marcature pesanti di Sicignano e Manna, miglior marcatrice della serata con 25 punti.

Serie B femminile, 1ª giornata
08.10.22 18:00 Catanzaro Centro Basket 53-91 Ferraro Group Ariano Irpino
08.10.22 19:00 Basilia Potenza 73-65 NWB Casalnuovo
08.10.22 19:30 Nasce Un Sorriso Salerno 76-24 New CAP Marigliano
09.10.22 18:00 Basket Fasano 59-52 Basket Stabia
09.10.22 18:00 Partenope Sant’Antimo 48-63 New Basket Agropoli
09.10.22 18:30 Angri Pallacanestro 74-50 Giustino Fortunato Benevento

Classifica 
#   Pt G V P
1 Nasce Un Sorriso Salerno 2 1 1 0
2 Ferraro Group Ariano Irpino 2 1 1 0
3 Angri Pallacanestro 2 1 1 0
4 New Basket Agropoli 2 1 1 0
5 Basilia Potenza 2 1 1 0
6 Basket Fasano 2 1 1 0
7 Basket Stabia 0 1 0 1
8 NWB Casalnuovo 0 1 0 1
9 Partenope Sant’Antimo 0 1 0 1
10 Giustino Fortunato Benevento 0 1 0 1
11 Catanzaro Centro Basket  0 1 0 1
12 New CAP Marigliano 0 1 0 1
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

Notizie popolari

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: