giovedì 22 02 24
spot_img
HomeSportA2 femminile, girone Sud: Battipaglia, tris vincente con la Amatori Savona
spot_img

A2 femminile, girone Sud: Battipaglia, tris vincente con la Amatori Savona

spot_imgspot_img

Ottava giornata di ritorno nella Serie A2 femminile di basket. Dopo la pesantissima vittoria a Selargius, la OMEPS Battipaglia ha sfidato un’altra concorrente per un posto nei play-off.

Basket, A2 femminile: Battipaglia stende anche Savona

Sei turni alla fine della stagione regolare nel girone Sud della A2 femminile di basket.

I play-off non sono più un miraggio: la OMEPS Battipaglia esce di prepotenza negli ultimi 10′ e supera la Amatori Savona, collezionando così il terzo successo di fila. 66-57 il verdetto del PalaZauli.

Una novità in casa arancioblù: Maslarinos lancia nel quintetto base la 22enne croata Ana Vojtulek, ingaggiata in settimana per sostituire la greca Gerostergiou. L’impatto della pivot – alla sua prima esperienza in Italia – è rimarchevole fin dai primi minuti di gioco, nei quali colleziona canestri e rimbalzi, avvicinando ben presto la doppia cifra (all’ultima sirena si conteranno 22 punti).

Tuttavia, l’assenza di Potolicchio – convocata solo per onor di firma – complica le operazioni sul perimetro, dove le tiratrici liguri sistemano da subito la mira: Sansalone cede il testimone a Paleari e Dagliano, che piazzano tre triple in rapida successione per il +8 esterno (10-18). Battipaglia regge l’urto grazie alla sua debuttante, spalleggiata da Scarpato: 17-22 al primo intervallo.

Nonostante le defezioni di Ceccardi e Tyutyundzhieva, le ospiti tengono sotto controllo il traffico in area, schierandosi efficacemente a zona. Al tempo stesso, Savona si esercita ancora con profitto dai 6.75: Paleari e Dagliano segnano i punti del momentaneo +6 (24-30). Le basse percentuali dalla distanza suggeriscono alla OMEPS di avvicinare il più possibile il ferro: dalle mani di Vojtulek e Logoh passa il sorpasso a metà gara. 36-35.

Dopo 20′ giocati a tutta birra, le due squadre fanno a pugni con la precisione e la lucidità. In ogni caso, ne esce meglio il quintetto di coach Dagliano, che insiste con il tiro pesante per allungare ancora: Sansalone cede il testimone a Paleari, nuovo vantaggio esterno sul 38-41. Con la sua migliore giocatrice ai box, Battipaglia resta aggrappata alla partita per merito di Milani: il -4 all’ultimo riposo (42-46) è pur sempre un buon affare.

Il braccio di ferro prosegue dalla grande distanza: la OMEPS accende di nuovo la freccia grazie ai canestri dalle retrovie di Milani e Scarpato (53-49). Savona non ci sta e pareggia a quota 55 con l’uno-due firmato Nezaj-Sansalone. Tuttavia, quando Vojtulek torna sul parquet, non c’è più storia: la OMEPS domina a rimbalzo e azzera l’attacco delle liguri, che cedono definitivamente quando Seka esce dall’anonimato con 5 punti di fila negli ultimi 2′.

Le altre partite

I contagi tengono ancora sotto scacco sia la capobanda Bruschi San Giovanni Valdarno, sia il CUS Cagliari. Pertanto, slittano ad altra data la trasferta delle toscane a Umbertide e il derby sardo con Selargius.

La notizia della giornata è la sconfitta della Cestistica Spezzina a Vigarano. La Pallacanestro Firenze piega a fatica la Blue Lizard Capri e aggancia il quintetto della Riviera di Levante al secondo posto.

Serie A2 femminile – Girone Sud, 21ª giornata
19.03.22 18:00 Blue Lizard Capri 52-55 Pallacanestro Firenze
19.03.22 18:30 Halley Thunder Matelica 54-51 Feba Civitanova Marche
19.03.22 18:30 Pallacanestro Vigarano 72-63 Cestistica Spezzina
20.03.22 15:30 Alma Patti 84-65 Nico Basket
20.03.22 18:00 CUS Cagliari Rinv. Techfind Selargius
20.03.22 18:00 La Bottega del Tartufo Umbertide Rinv. Bruschi San Giovanni Valdarno
20.03.22 18:00 OMEPS Battipaglia 66-57 Amatori Savona

Classifica
#   Pt G V P
1 Bruschi San Giovanni Valdarno 30 18 15 3
2 Cestistica Spezzina 28 19 14 5
3 Pallacanestro Firenze 28 21 14 7
4 La Bottega del Tartufo Umbertide 26 20 13 7
5 Pallacanestro Vigarano 22 21 11 10
6 OMEPS Battipaglia 20 21 10 11
7 Techfind Selargius 18 18 9 9
8 CUS Cagliari 18 19 9 10
9 Halley Thunder Matelica 18 20 9 11
10 Amatori Savona 16 18 8 10
11 Alma Patti 16 18 8 10
12 Blue Lizard Capri 16 21 8 13
13 Nico Basket 10 20 5 15
14 Feba Civitanova Marche 8 20 4 16

Potrebbe interessarti anche:

spot_img
spot_img
spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

A2 femminile, girone Sud: Battipaglia, tris vincente con la Amatori Savona

spot_imgspot_img

Ottava giornata di ritorno nella Serie A2 femminile di basket. Dopo la pesantissima vittoria a Selargius, la OMEPS Battipaglia ha sfidato un’altra concorrente per un posto nei play-off.

Basket, A2 femminile: Battipaglia stende anche Savona

Sei turni alla fine della stagione regolare nel girone Sud della A2 femminile di basket.

I play-off non sono più un miraggio: la OMEPS Battipaglia esce di prepotenza negli ultimi 10′ e supera la Amatori Savona, collezionando così il terzo successo di fila. 66-57 il verdetto del PalaZauli.

Una novità in casa arancioblù: Maslarinos lancia nel quintetto base la 22enne croata Ana Vojtulek, ingaggiata in settimana per sostituire la greca Gerostergiou. L’impatto della pivot – alla sua prima esperienza in Italia – è rimarchevole fin dai primi minuti di gioco, nei quali colleziona canestri e rimbalzi, avvicinando ben presto la doppia cifra (all’ultima sirena si conteranno 22 punti).

Tuttavia, l’assenza di Potolicchio – convocata solo per onor di firma – complica le operazioni sul perimetro, dove le tiratrici liguri sistemano da subito la mira: Sansalone cede il testimone a Paleari e Dagliano, che piazzano tre triple in rapida successione per il +8 esterno (10-18). Battipaglia regge l’urto grazie alla sua debuttante, spalleggiata da Scarpato: 17-22 al primo intervallo.

Nonostante le defezioni di Ceccardi e Tyutyundzhieva, le ospiti tengono sotto controllo il traffico in area, schierandosi efficacemente a zona. Al tempo stesso, Savona si esercita ancora con profitto dai 6.75: Paleari e Dagliano segnano i punti del momentaneo +6 (24-30). Le basse percentuali dalla distanza suggeriscono alla OMEPS di avvicinare il più possibile il ferro: dalle mani di Vojtulek e Logoh passa il sorpasso a metà gara. 36-35.

Dopo 20′ giocati a tutta birra, le due squadre fanno a pugni con la precisione e la lucidità. In ogni caso, ne esce meglio il quintetto di coach Dagliano, che insiste con il tiro pesante per allungare ancora: Sansalone cede il testimone a Paleari, nuovo vantaggio esterno sul 38-41. Con la sua migliore giocatrice ai box, Battipaglia resta aggrappata alla partita per merito di Milani: il -4 all’ultimo riposo (42-46) è pur sempre un buon affare.

Il braccio di ferro prosegue dalla grande distanza: la OMEPS accende di nuovo la freccia grazie ai canestri dalle retrovie di Milani e Scarpato (53-49). Savona non ci sta e pareggia a quota 55 con l’uno-due firmato Nezaj-Sansalone. Tuttavia, quando Vojtulek torna sul parquet, non c’è più storia: la OMEPS domina a rimbalzo e azzera l’attacco delle liguri, che cedono definitivamente quando Seka esce dall’anonimato con 5 punti di fila negli ultimi 2′.

Le altre partite

I contagi tengono ancora sotto scacco sia la capobanda Bruschi San Giovanni Valdarno, sia il CUS Cagliari. Pertanto, slittano ad altra data la trasferta delle toscane a Umbertide e il derby sardo con Selargius.

La notizia della giornata è la sconfitta della Cestistica Spezzina a Vigarano. La Pallacanestro Firenze piega a fatica la Blue Lizard Capri e aggancia il quintetto della Riviera di Levante al secondo posto.

Serie A2 femminile – Girone Sud, 21ª giornata
19.03.22 18:00 Blue Lizard Capri 52-55 Pallacanestro Firenze
19.03.22 18:30 Halley Thunder Matelica 54-51 Feba Civitanova Marche
19.03.22 18:30 Pallacanestro Vigarano 72-63 Cestistica Spezzina
20.03.22 15:30 Alma Patti 84-65 Nico Basket
20.03.22 18:00 CUS Cagliari Rinv. Techfind Selargius
20.03.22 18:00 La Bottega del Tartufo Umbertide Rinv. Bruschi San Giovanni Valdarno
20.03.22 18:00 OMEPS Battipaglia 66-57 Amatori Savona

Classifica
#   Pt G V P
1 Bruschi San Giovanni Valdarno 30 18 15 3
2 Cestistica Spezzina 28 19 14 5
3 Pallacanestro Firenze 28 21 14 7
4 La Bottega del Tartufo Umbertide 26 20 13 7
5 Pallacanestro Vigarano 22 21 11 10
6 OMEPS Battipaglia 20 21 10 11
7 Techfind Selargius 18 18 9 9
8 CUS Cagliari 18 19 9 10
9 Halley Thunder Matelica 18 20 9 11
10 Amatori Savona 16 18 8 10
11 Alma Patti 16 18 8 10
12 Blue Lizard Capri 16 21 8 13
13 Nico Basket 10 20 5 15
14 Feba Civitanova Marche 8 20 4 16

Potrebbe interessarti anche:

spot_img
Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

A2 femminile, girone Sud: Battipaglia, tris vincente con la Amatori Savona

spot_img

Ottava giornata di ritorno nella Serie A2 femminile di basket. Dopo la pesantissima vittoria a Selargius, la OMEPS Battipaglia ha sfidato un’altra concorrente per un posto nei play-off.

Basket, A2 femminile: Battipaglia stende anche Savona

Sei turni alla fine della stagione regolare nel girone Sud della A2 femminile di basket.

I play-off non sono più un miraggio: la OMEPS Battipaglia esce di prepotenza negli ultimi 10′ e supera la Amatori Savona, collezionando così il terzo successo di fila. 66-57 il verdetto del PalaZauli.

Una novità in casa arancioblù: Maslarinos lancia nel quintetto base la 22enne croata Ana Vojtulek, ingaggiata in settimana per sostituire la greca Gerostergiou. L’impatto della pivot – alla sua prima esperienza in Italia – è rimarchevole fin dai primi minuti di gioco, nei quali colleziona canestri e rimbalzi, avvicinando ben presto la doppia cifra (all’ultima sirena si conteranno 22 punti).

Tuttavia, l’assenza di Potolicchio – convocata solo per onor di firma – complica le operazioni sul perimetro, dove le tiratrici liguri sistemano da subito la mira: Sansalone cede il testimone a Paleari e Dagliano, che piazzano tre triple in rapida successione per il +8 esterno (10-18). Battipaglia regge l’urto grazie alla sua debuttante, spalleggiata da Scarpato: 17-22 al primo intervallo.

Nonostante le defezioni di Ceccardi e Tyutyundzhieva, le ospiti tengono sotto controllo il traffico in area, schierandosi efficacemente a zona. Al tempo stesso, Savona si esercita ancora con profitto dai 6.75: Paleari e Dagliano segnano i punti del momentaneo +6 (24-30). Le basse percentuali dalla distanza suggeriscono alla OMEPS di avvicinare il più possibile il ferro: dalle mani di Vojtulek e Logoh passa il sorpasso a metà gara. 36-35.

Dopo 20′ giocati a tutta birra, le due squadre fanno a pugni con la precisione e la lucidità. In ogni caso, ne esce meglio il quintetto di coach Dagliano, che insiste con il tiro pesante per allungare ancora: Sansalone cede il testimone a Paleari, nuovo vantaggio esterno sul 38-41. Con la sua migliore giocatrice ai box, Battipaglia resta aggrappata alla partita per merito di Milani: il -4 all’ultimo riposo (42-46) è pur sempre un buon affare.

Il braccio di ferro prosegue dalla grande distanza: la OMEPS accende di nuovo la freccia grazie ai canestri dalle retrovie di Milani e Scarpato (53-49). Savona non ci sta e pareggia a quota 55 con l’uno-due firmato Nezaj-Sansalone. Tuttavia, quando Vojtulek torna sul parquet, non c’è più storia: la OMEPS domina a rimbalzo e azzera l’attacco delle liguri, che cedono definitivamente quando Seka esce dall’anonimato con 5 punti di fila negli ultimi 2′.

Le altre partite

I contagi tengono ancora sotto scacco sia la capobanda Bruschi San Giovanni Valdarno, sia il CUS Cagliari. Pertanto, slittano ad altra data la trasferta delle toscane a Umbertide e il derby sardo con Selargius.

La notizia della giornata è la sconfitta della Cestistica Spezzina a Vigarano. La Pallacanestro Firenze piega a fatica la Blue Lizard Capri e aggancia il quintetto della Riviera di Levante al secondo posto.

Serie A2 femminile – Girone Sud, 21ª giornata
19.03.22 18:00 Blue Lizard Capri 52-55 Pallacanestro Firenze
19.03.22 18:30 Halley Thunder Matelica 54-51 Feba Civitanova Marche
19.03.22 18:30 Pallacanestro Vigarano 72-63 Cestistica Spezzina
20.03.22 15:30 Alma Patti 84-65 Nico Basket
20.03.22 18:00 CUS Cagliari Rinv. Techfind Selargius
20.03.22 18:00 La Bottega del Tartufo Umbertide Rinv. Bruschi San Giovanni Valdarno
20.03.22 18:00 OMEPS Battipaglia 66-57 Amatori Savona

Classifica
#   Pt G V P
1 Bruschi San Giovanni Valdarno 30 18 15 3
2 Cestistica Spezzina 28 19 14 5
3 Pallacanestro Firenze 28 21 14 7
4 La Bottega del Tartufo Umbertide 26 20 13 7
5 Pallacanestro Vigarano 22 21 11 10
6 OMEPS Battipaglia 20 21 10 11
7 Techfind Selargius 18 18 9 9
8 CUS Cagliari 18 19 9 10
9 Halley Thunder Matelica 18 20 9 11
10 Amatori Savona 16 18 8 10
11 Alma Patti 16 18 8 10
12 Blue Lizard Capri 16 21 8 13
13 Nico Basket 10 20 5 15
14 Feba Civitanova Marche 8 20 4 16

Potrebbe interessarti anche:

Carmine Marino
Carmine Marino
Nato a Battipaglia nel 1986, dal 2004 si è occupato di cronaca, attualità, cultura e sport per «Il settimanale Unico» e «Il Quotidiano della Basilicata». Telecronista di calcio, basket, calcio a cinque e pallavolo per 105 Tv, Kosmos Tv e Italia2, dal 2016 è speaker di manifestazioni sportive amatoriali di ciclismo e atletica. Attualmente collabora con «Il Quotidiano del Sud - L'altravoce dei ventenni», ventiblog.com e Salerno Sport 24. Insegnante di italiano e storia nelle scuole superiori, ha pubblicato saggi e recensioni su riviste di storia contemporanea.
spot_img

Notizie popolari