domenica 03 03 24
spot_img
HomeSalernitanaArechi, conferenza stampa per l'inizio dei lavori allo stadio comunale
spot_img

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori allo stadio comunale

spot_imgspot_img

Si è tenuta questa mattina una conferenza stampa al comune di Salerno, per parlare dei lavori che saranno effettuati allo stadio “Arechi” per l’adeguamento alla Serie A.

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori

Questa mattina al comune di Salerno si è tenuta una conferenza stampa per rendere noti il programma di lavori che rifarà il look all’Arechi. In vista della Serie A, lo stadio comunale vedrà rinnovare alcuni dei suoi punti deboli. A presentare il progetto, c’erano: oltre al sindaco Vincenzo Napoli, l’assessore per lo sport e l’ambiente Angelo Caramanno ed il vice-sindaco Mimmo De Maio.

Il sindaco ci ha tenuto a sottolineare che lo stadio sarà pronto per il 22 agosto, data in cui la Salernitana potrebbe fare il suo esordio.

Il tema principale dei lavori riguarderà l’ampliamento della capienza dello stadio, che grazie all’installazione di tornelli, arriverà a 32mila persone. Saranno, poi, eliminate le reti di recinsione.

Un’ampliamento della capienza, quindi, che però continuerà a non sfruttare tutte le potenzialità dello stadio. Infatti, alla costruzione, l’Arechi poteva ospitare per 45mila persone, con la massima capienza raggiunta nel match tra Salernitana e Juventus.

Inoltre, per quanto riguarda l’esterno, saranno effettuate delle recensioni per proteggere le attività commerciali. Tutto ciò per evitare di chiudere le attività durante le partite particolarmente “calde”.

Saranno ristrutturate la tribuna stampa ed i bagni, oltre a risolvere i problemi di infiltrazione d’acqua.

Non si è parlato, invece, del tabellone luminoso che avrebbe permesso anche di vedere le azioni giudicate dal VAR (argomento di cui si sta discutendo in Lega).


Potrebbe interessarti anche:

 

spot_img
spot_img
spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

spot_img

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori allo stadio comunale

spot_imgspot_img

Si è tenuta questa mattina una conferenza stampa al comune di Salerno, per parlare dei lavori che saranno effettuati allo stadio “Arechi” per l’adeguamento alla Serie A.

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori

Questa mattina al comune di Salerno si è tenuta una conferenza stampa per rendere noti il programma di lavori che rifarà il look all’Arechi. In vista della Serie A, lo stadio comunale vedrà rinnovare alcuni dei suoi punti deboli. A presentare il progetto, c’erano: oltre al sindaco Vincenzo Napoli, l’assessore per lo sport e l’ambiente Angelo Caramanno ed il vice-sindaco Mimmo De Maio.

Il sindaco ci ha tenuto a sottolineare che lo stadio sarà pronto per il 22 agosto, data in cui la Salernitana potrebbe fare il suo esordio.

Il tema principale dei lavori riguarderà l’ampliamento della capienza dello stadio, che grazie all’installazione di tornelli, arriverà a 32mila persone. Saranno, poi, eliminate le reti di recinsione.

Un’ampliamento della capienza, quindi, che però continuerà a non sfruttare tutte le potenzialità dello stadio. Infatti, alla costruzione, l’Arechi poteva ospitare per 45mila persone, con la massima capienza raggiunta nel match tra Salernitana e Juventus.

Inoltre, per quanto riguarda l’esterno, saranno effettuate delle recensioni per proteggere le attività commerciali. Tutto ciò per evitare di chiudere le attività durante le partite particolarmente “calde”.

Saranno ristrutturate la tribuna stampa ed i bagni, oltre a risolvere i problemi di infiltrazione d’acqua.

Non si è parlato, invece, del tabellone luminoso che avrebbe permesso anche di vedere le azioni giudicate dal VAR (argomento di cui si sta discutendo in Lega).


Potrebbe interessarti anche:

 

spot_img
Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
- Advertisment -spot_imgspot_img

Notizie popolari

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori allo stadio comunale

spot_img

Si è tenuta questa mattina una conferenza stampa al comune di Salerno, per parlare dei lavori che saranno effettuati allo stadio “Arechi” per l’adeguamento alla Serie A.

Arechi, conferenza stampa per l’inizio dei lavori

Questa mattina al comune di Salerno si è tenuta una conferenza stampa per rendere noti il programma di lavori che rifarà il look all’Arechi. In vista della Serie A, lo stadio comunale vedrà rinnovare alcuni dei suoi punti deboli. A presentare il progetto, c’erano: oltre al sindaco Vincenzo Napoli, l’assessore per lo sport e l’ambiente Angelo Caramanno ed il vice-sindaco Mimmo De Maio.

Il sindaco ci ha tenuto a sottolineare che lo stadio sarà pronto per il 22 agosto, data in cui la Salernitana potrebbe fare il suo esordio.

Il tema principale dei lavori riguarderà l’ampliamento della capienza dello stadio, che grazie all’installazione di tornelli, arriverà a 32mila persone. Saranno, poi, eliminate le reti di recinsione.

Un’ampliamento della capienza, quindi, che però continuerà a non sfruttare tutte le potenzialità dello stadio. Infatti, alla costruzione, l’Arechi poteva ospitare per 45mila persone, con la massima capienza raggiunta nel match tra Salernitana e Juventus.

Inoltre, per quanto riguarda l’esterno, saranno effettuate delle recensioni per proteggere le attività commerciali. Tutto ciò per evitare di chiudere le attività durante le partite particolarmente “calde”.

Saranno ristrutturate la tribuna stampa ed i bagni, oltre a risolvere i problemi di infiltrazione d’acqua.

Non si è parlato, invece, del tabellone luminoso che avrebbe permesso anche di vedere le azioni giudicate dal VAR (argomento di cui si sta discutendo in Lega).


Potrebbe interessarti anche:

 

Gennaro Caso
Gennaro Caso
Studente universitario di economia, classe 2000 e nativo di Nocera Inferiore, approccia al mondo del giornalismo nell'estate del 2020, con Salerno Sport 24. Da sempre segue con attenzione e imparzialità il mondo del calcio internazionale e regionale. Nell'adolescenza si avvicina al futsal, ma soprattutto al tennis. La passione per i numeri e le statistiche a sottolineare che lo sport e la matematica possono andare a braccetto!
spot_img

Notizie popolari