Home Magazine Almanacco del giorno: oggi, 5 agosto, nasce il karateka Angelo Crescenzo

Almanacco del giorno: oggi, 5 agosto, nasce il karateka Angelo Crescenzo

0
almanacco-del-giorno-sport
Almanacco del giorno, gli eventi sportivi di Salerno e provincia

L’almanacco del giorno di SalernoSport24 omaggia un campione del mondo che ha partecipato agli ultimi Giochi olimpici di Tokyo.

Almanacco del giorno: oggi nasce Angelo Crescenzo

Il karateka Angelo Crescenzo  – nato a Sarno il 5 agosto 1993 – è il protagonista del nostro almanacco del giorno.

Abbandonata ben presto la kick boxing, Crescenzo si avvicina al karate all’età di 10 anni grazie al maestro Califano della palestra “Shirai” di San Valentino Torio.

Gli esordi sul tatami sono davvero promettenti: l’atleta di Sarno sale per tre volte di fila sul podio del kumite (-54 kg) agli Europei cadetti, vincendo il titolo nel 2011 a Novi Sad, in Serbia.

Tesserato per il Centro sportivo dell’Esercito, Crescenzo entra subito nel giro della Karate Premier League, conquistando un 2° posto a Dordrecht (Olanda) nel 2012.

Angelo Crescenzo | ph: web

Crescenzo esplode definitivamente nel 2015, aggiudicandosi la tappa di Parigi e salendo per altre due volte sul podio. Dopo aver vinto in Premier League a Dubai (2016), il karateka dell’Agro conquista la prima medaglia internazionale da senior agli Europei del 2017: bronzo a Kocaeli, in Turchia.

La consacrazione arriva l’anno seguente: successo in Premier a Berlino, argento europeo a Novi Sad e il titolo mondiale a Madrid, conquistato contro il giapponese Sago.

Riconfermatosi sul podio continentale a Guadalajara 2019 e ai Giochi europei di Minsk, Crescenzo conquista la qualificazione per Tokyo 2020, a cui si presenta con l’obiettivo di vincere una medaglia.

Il rinvio di un anno per l’emergenza sanitaria non cambia i suoi piani. Tuttavia, la partecipazione al torneo nella categoria fino a 67 kg finisce subito: nel corso della sfida contro il venezuelano Madera, il numero 1 del ranking mondiale incassa un colpo violento alla testa che lo costringe al ritiro.

Smaltita la delusione olimpica, Crescenzo riparte dal Mondiale di Dubai, fermandosi a un passo dalla medaglia d’oro, vinta dal brasiliano Brose.

Nel corso di questa stagione, il karateka di Sarno ha centrato due podi in Premier, l’argento agli Europei a Gaziantep (Turchia) e il bronzo ai World Games di Birmingham (USA).

Crescenzo è stato anche campione italiano di kumite nel 2017 e nel 2018.

nessun commento

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version